barca a vela ICE 60
BARCA A VELA REGATA ICE 60
ice yachts 60 - dinette - salone
Marina’s Service, concessionario ICE YACHTS, presenta

ICE YACHTS 60

  • PRESTAZIONI E COMFORT ELEVATI

  • COSTRUZIONE IN CARBONIO/VETRO ED INTERNI ALLEGGERITI DI SERIE

  • DESIGN E PERFORMANCE DI ALTO LIVELLO

  • TECNICHE DI COSTRUZIONE DI ALTO LIVELLO

Caratteristiche tecniche

LOA 17,99 m
LWL 16,80 m
Larghezza 5,20 m
Immersione 2,85 m
Dislocamento 17,90 t
Zavorra 6,20 t
Motorizzazione 150 CV
Capacità serbatoio acqua 900 lt
  Capacità serbatoio caburante 600 lt
Superficie velica 220 mq

UN VERO FAST CRUISER DI ALTISSIMA QUALITA’

Il cantiere ICE YACHTS si presenta sul mercato con un nuovissimo prodotto, l’ICE 60, che strizza l’occhio agli armatori che cercano una barca importante adatta sia a crociere veloci e super comfortevoli che alle regate. L’ ICE 60, sviluppato direttamente dallo studio di Umberto Felci assieme allo staff tecnico del cantiere, è un  vero fast cruiser di altissima qualità, con uno sfruttamento incredibile dello spazio e con una linea bellissima.

ANCORA PIU’ SPAZIO INTERNO

Derivato dalle linee potenti dell’ICE 52 e 33, con un mix di contenuti presi dai nostri 62 e 82 piedi, riesce ad avere addirittura uno spazio interno maggiore del 7% rispetto al nostro ICE 62 mantenendo tuttavia tutte le caratteristiche di robustezza, marinità e performance che  contraddistinguono il cantiere e che l’hanno portato al successo.

IMPRESSIONANTI PRESTAZIONI A VELA E A MOTORE

Sul piano idrodinamico, le linee d’acqua e le appendici, questa volta caratterizzate da un inedito pescaggio di 2,85 metri, sono studiate per ottenere grandi prestazioni, con risultati  impressionanti che evidenziano l’attitudine di ICE 60 a risalire il vento ad angoli strettissimi e a planare velocissimo alle andature portanti….. e a motore raggiunge ben 10 nodi di crociera!

MASSIMO CONTROLLO

ICE 60  è  dotato di una pinna realizzata in acciaio Weldox ad alte caratteristiche meccaniche e di un siluro in piombo fresato a controllo numerico che offrono il vantaggio di ridurre percentualmente il peso della zavorra e quindi il dislocamento totale dell’imbarcazione, a parità di momento raddrizzante. Quindi, grande potenza nelle andature in cui questa è fondamentale e dislocamento minimo nelle andature in cui questo rappresenta un freno, come ad esempio le andature portanti e la  navigazione a motore.
Tutto ciò permette di mantenere delle medie elevatissime in tutte le condizioni, sia in regata che in crociera, a vela o a motore. Il timone studiato e progettato con tecnologie all’avanguardia  permette un controllo impressionante anche ad imbarcazione sbandata o sottoposta a grossi carichi aerodinamici, tenendo sempre ben chiara l’attenzione volta al tema della sicurezza, centrale sia a livello progettuale che costruttivo.

PRESTAZIONI ELEVATE SENZA RINUNCIARE AL COMFORT

Il pozzetto, caratterizzato da ampie panche e comodi schienali paramare, è decisamente oversize e permette massima mobilità ad equipaggi numerosi, e nella zona poppiera è previsto un favoloso prendisole  largo ben 3,4 metri! L’ampio garage , da record della categoria e quasi a livello di quello di un 80 piedi, è predisposto per contenere un tender gonfio da ben 3,2 metri. Inoltre molti sono i dettagli che evidenziano come lo studio del ponte sia stato condotto nella ricerca di una sintesi tra una coperta ideale per la vita crocieristica rilassata e quella pregnante di marinità ed efficienza, necessarie durante una navigazione a lungo raggio o una regata.

Seguendo questa stessa filosofia il piano velico è caratterizzato da un genoa senza sovrapposizione, dall’assenza di sartie volanti e dall’attacco delle lande, realizzato  in carbonio, posizionato direttamente sullo scafo.